Lo strumento di monitoraggio digitale KSB Guard controlla le pompe senza interruzioni

Evitare guasti, pianificare interventi di manutenzione in modo efficiente: tutto questo è realtà grazie a KSB Guard, utilizzato nel ROLF SANDVOSS INNOVATION CENTER di SAMSON AG.

Il progetto: KSB è il fornitore di un esclusivo centro di sviluppo e collaudo con strumento di monitoraggio e pompe

Stiamo parlando del ROLF SANDVOSS INNOVATION CENTER (RSIC) di SAMSON, il più grande centro di sviluppo e collaudo al mondo nel campo della tecnologia delle valvole. Uno stabilimento unico nel suo genere. I lavori sono durati due anni. Il RSIC è stato inaugurato ufficialmente a Francoforte nel 2017.

Da allora, una superficie complessiva di oltre 7000 metri quadrati ospita attività di ricerca, sviluppo e verifica. Con l'Innovation Center, SAMSON punta a sviluppare in tempi rapidi prodotti affidabili, di qualità eccellente e innovativi per diverse applicazioni.

Solo chi ha testato i propri prodotti in anticipo e nelle condizioni più estreme può garantire i massimi livelli di affidabilità e qualità. Ed è qui che entrano in gioco SAMSON e l'Innovation Center. Alla base di tutto sta tecnologia innovativa degli impianti, vero fulcro del Center. La tecnologia consente di testare diversi scenari di prova in termini di mezzi impiegati, condizioni di processo e settori di impiego industriale.

Un aspetto importante della tecnologia dell'impianto è lo strumento di monitoraggio digitale KSB Guard, che controlla senza interruzioni le pompe, anch'esse fornite da KSB. Il controllo permanente consente a SAMSON di evitare fermi macchina non pianificati e di programmare in modo efficiente gli interventi di manutenzione delle pompe, garantendo così un funzionamento economico e regolare dell'impianto.

A unire SAMSON e KSB non è solo la ricerca di prodotti di qualità eccellente, ma anche una collaborazione affidabile e di successo consolidata negli anni. In questo progetto unico, SAMSON ha imparato a conoscere non solo i prodotti KSB, ma anche KSB come partner completo del servizio di assistenza.

Primo piano di una pompa KSB, con piccola scatola montata.

Ingombri ridotti per grandi risultati: KSB Guard utilizza sensori di vibrazione e temperatura per rilevare lo stato effettivo delle pompe.

Il cliente: SAMSON AG è un produttore di valvole di regolazione

Situata a Francoforte sul Meno, SAMSON AG offre soluzioni di sistema e di prodotto per il controllo e la regolazione di tutti i tipi di fluidi. Il gruppo produce valvole, regolatori senza energia ausiliaria, attuatori, accessori, convertitori di segnale, sistemi di automazione, sensori, termostati e soluzioni digitali. Tra i campi di impiego vi sono impianti chimici, centrali elettriche, teleriscaldamento, produzione alimentare e automazione di edifici. Fondata nel 1907 da Hermann Sandvoss, SAMSON oggi conta circa 4400 dipendenti in tutto il mondo.


La sfida: condizioni estreme per le pompe e, al contempo, spese minime di controllo e manutenzione

Il progetto era caratterizzato da una serie di sfide:

  • SAMSON cercava un pacchetto di pompe eterogeneo, in grado, in certi casi, di fare fronte a condizioni estreme. SAMSON rileva i valori Kvs e verifica le perdite di pressione sulle valvole. Pertanto sappiamo che le pompe devono sopportare pressioni fino a 120 bar e portate fino a 10.000 metri cubi l'ora.
  • Funzionamento delle pompe: esercizio irregolare e con lunghi tempi di arresto. Tuttavia, le pompe devono essere pronte ad attivarsi immediatamente e senza anomalie.
  • Le pompe devono garantire un funzionamento affidabile e una manutenzione semplice. Smontarle e rimontarle per la riparazione, non solo interromperebbe il processo operativo, ma inciderebbe negativamente sui costi e sulle tempistiche.
  • L'impianto si trova nel locale sotterraneo. Tuttavia, per garantire lo scambio dei dati, deve esistere un collegamento stabile tra KSB Guard e la rete mobile. 

KSB Guard e le pompe KSB sono solo una parte dell'impianto. Per completare il progetto con successo, serviva anche una collaborazione proficua con le altre aziende coinvolte.


La soluzione: KSB Guard rileva tempestivamente i rischi di guasto, consentendo di pianificare con precisione gli interventi di manutenzione

Le pompe devono garantire un funzionamento regolare, nonostante carichi estremi e tempi di funzionamento irregolari. Allo stesso tempo, lo sforzo per il controllo e la manutenzione deve essere ridotto al minimo. Con lo strumento di monitoraggio digitale KSB Guard è possibile eseguire entrambe le operazioni: i sensori di vibrazione e di temperatura installati sulle pompe monitorano in modo permanente le pompe.

I dati registrati vengono inviati da KSB Guard tramite il gateway al computer o all'app. Il gateway può essere posizionato in modo flessibile, consentendo di installare una connessione stabile alla rete mobile, anche se Guard si trova in un locale sotterraneo, come nel caso di SAMSON.

In questo modo, SAMSON ha il controllo costante delle informazioni essenziali. Il sistema permette di individuare tempestivamente i rischi di guasto, pianificando con precisione e in anticipo gli interventi di manutenzione. I tempi di arresto non pianificati e i conseguenti guasti operativi, così come i costi, vengono ridotti.

Nell'impianto sono state montate sette diverse pompe KSB, con diversi profili operativi. In particolare, Multitec, HPKL, MegaCPK, Etabloc, RDLO, HGM, Movitec.

Le pompe più piccole sono dotate della regolazione della velocità PumpDrive. La regolazione della velocità si rivela particolarmente utile in caso di variazione delle esigenze dell'impianto, come nell'Innovation Center. La regolazione flessibile della velocità consente una modalità di funzionamento adeguata alle esigenze. Questa modalità garantisce il risparmio energetico, aumentando il grado di efficienza e la disponibilità della pompa.

Il segreto del successo? Una pianificazione dettagliata e un'organizzazione strutturata tra SAMSON e KSB. Altri fattori di successo nel corso del progetto sono stati la collaborazione con tutte le aziende coinvolte e la fornitura affidabile di prodotti e servizi KSB.

“Grazie alla collaborazione consolidata nei progetti precedenti, conoscevamo bene i prodotti KSB e avevamo la certezza che fosse il partner giusto per un progetto così complesso. Inoltre, KSB svolge un ruolo innovativo nell'industria 4.0 e nella digitalizzazione. KSB Guard ne è la dimostrazione.”

Domagoj Vnucec, responsabile ROLF SANDVOSS INNOVATION CENTER, SAMSON AG