Manutenzione predittiva nel parco industriale Kalle-Albert

Nel parco industriale Kalle-Albert di Wiesbaden si trovano 75 industrie diverse, che complessivamente impiegano circa 6000 dipendenti. L'affidabilità di alimentazione di aria compressa, utilizzata per il controllo meccanico di grandi impianti di produzione, costituisce un requisito tecnico per numerosi stabilimenti. Un eventuale guasto del flusso d'aria compressa avrebbe gravi conseguenze sull'impianto. Ecco perché è fondamentale rilevare variazioni significative nei dati di stato e i guasti prima che si verifichino.

Il progetto: monitoraggio affidabile del sistema di raffreddamento

Per l'industria e le medie imprese 4.0, ISW-Technik, una società affiliata dell'operatore del parco industriale InfraServ Wiesbaden (ISW), mette in campo tecnologie innovative per il monitoraggio digitale dello stato (Condition Monitoring) di macchine e impianti, utilizzando processi specifici di manutenzione e riparazione intelligenti (Smart Maintenance). Anche la manutenzione predittiva (Predictive Maintenance) mostra i primi successi, anche in ottica futura. In questo modo alla fine del 2019, sulla base delle tecnologie digitali, è stato possibile garantire la produzione essenziale di aria compressa per il parco industriale, prevenendo il guasto di una pompa fondamentale in tale campo.

Il cliente: InfraServ Wiesbaden

Dal 1997, InfraServ Wiesbaden (ISW) gestisce il sito del parco industriale di 96 ettari di Kalle-Albert. Si occupa, tra le altre cose, dell'alimentazione energetica. L'azienda conta circa 900 dipendenti. La società affiliata ISW-Technik si è affermata come fornitore innovativo di servizi per la manutenzione e la riparazione di macchine e impianti per imprese di localizzazione e di medie dimensioni nella regione Reno-Meno.

Logo InfraServ Wiesbaden

La sfida: garantire la massima sicurezza in caso di guasto

La distribuzione di aria compressa garantita da InfraServ Wiesbaden nel parco industriale fornisce circa 22.000 metri cubi di aria compressa all'ora, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con una sovrappressione di 5 bar, per un totale di circa 200 milioni di metri cubi all'anno. Per mantenere in funzione in modo affidabile il vitale sistema di aria compressa e raffreddare continuamente la temperatura di esercizio, ISW si affida a due componenti KSB: le pompe Etanorm e KSB Guard, unità di monitoraggio estremamente affidabile.  

ISW aveva già collaborato in modo soddisfacente con KSB in passato, ma, stavolta più che mai, si è potuto apprezzare il nuovo sistema. <1>Con KSB Guard sia la direzione della produzione ISW, sia i tecnici KSB tengono sotto controllo, tramite un portale web, tutti i dati di stato delle pompe come temperatura, vibrazioni e stato di carico 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Unità dei sensori KSB Guard montata sulla pompa

KSB Guard su una pompa KSB

La soluzione: KSB Guard individua tempestivamente i danni ai cuscinetti

Nell'ottobre 2019, in una delle pompe, il sistema ha rilevato una deviazione dal normale funzionamento. Dopo che KSB Guard ha rilevato la presenza di un avvertimento dovuto a vibrazioni eccessive, InfraServ Wiesbaden è stata informata automaticamente. Grazie a KSB Guard, ISW-Technik è stata in grado di rilevare tempestivamente un danno ai cuscinetti nella sua fase iniziale: un normale fenomeno di usura che, a seconda delle sollecitazioni della pompa, richiede la sostituzione dei cuscinetti in cicli variabili.

Diagramma che mostra l'andamento delle vibrazioni di una pompa KSB

L’andamento delle vibrazioni registrato da KSB Guard con deviazione dal normale funzionamento

Numeri I Dati I Fatti

Impianto: sistema di raffreddamento dell'alimentazione di aria compressa nel parco industriale Kalle-Albert

Cliente finale: InfraServ Wiesbaden

Dati del progetto

  • 2x Etanorm 200-150-400
  • 2x KSB Guard
  • 1x KSB Guard Gateway