AMAREX KRT: Nuove pompe per acque reflue per alte temperature ambiente

Un punto forte della Fiera IFAT che si svolgerà a Monaco dal 4 all’8 Maggio 2020, sarà la nuova gamma Amarex KRT di elettropompe sommergibili con motori con camicia di raffreddamento. Sono progettate per il trasporto di acque reflue non trattate nella gestione delle acque reflue urbane e industriali.

I nuovi gruppi sono disponibili con potenze nominali da 10 a 30 kW e sono adatti per installazione a secco verticale o orizzontale. Poiché queste elettropompe sono concepite per installazione anche in pozzetti, i motori possono rimanere completamente operativi quando non sono sommersi, ma grazie alla classe di protezione IP 68, le pompe possono lavorare in funzionamento continuo senza problemi anche sommerse. I gruppi elettropompa soddisfano tutti i requisiti di protezione antideflagrante stabiliti negli standard ATEX, FM e CSA.

Il motore viene raffreddato tramite un circuito chiuso che evita il contatto tra la miscela di acqua e glicole, utilizzata per il raffreddamento, e il fluido convogliato. Questo esclude qualsiasi rischio che le parti solide del fluido convogliato compromettano il raffreddamento del motore. La circolazione del liquido di raffreddamento avviene attraverso una girante speciale che i progettisti della pompa hanno integrato con la cartuccia della tenuta meccanica.

Questa tenuta meccanica doppia è stata sviluppata direttamente dal produttore della pompa, che produce le proprie tenute meccaniche internamente da parecchi anni. In caso di necessità di service, questa cartuccia può essere sostituita come un'unità completa, facilitando e accelerando i lavori di manutenzione.

Le pompe sono adatte al trasporto di fluidi caldi con temperature fino ai 40°C e possono operare in ambienti con temperature fino a 55°C. Ciò permette alle pompe di essere utilizzate in paesi caldi dove vengono spesso installate in ambienti con aria condizionata. Il raffreddamento per convezione attraverso la superficie del corpo pompa porterebbe un enorme carico termico sul sistema di condizionamento dell'aria, e avrebbe un effetto negativo sui consumi energetici.

Il pacchetto di sensori installato di serie comprende il monitoraggio della temperatura del motore tramite PTC, un sensore di perdite all'interno del motore, e il monitoraggio della perdita di tenuta meccanica tramite un interruttore a galleggiante. In opzione gli utenti possono anche ordinare fino a tre sensori Pt100 per il monitoraggio della temperatura del cuscinetto e per la temperatura del motore, così come un sensore per le vibrazioni. I segnali da questi sensori possono essere analizzati dal modulo di protezione Amacontrol III, che può inviare i dati raccolti a un sistema di registrazione o a un cloud.

Un’altra caratteristica fornibile in opzione è Amaslide, l’apparecchiatura per l'installazione di pompe orizzontali. Mediante il suo aiuto, una sola persona è in grado di aprire un’Amarex KRT ed eseguire lavori come l’ispezione della girante. Non servono gru o attrezzature di sollevamento. I tecnici dell'assistenza devono solo rimuovere i bulloni tra il corpo della pompa e il coperchio premente.

Quindi si può estrarre dal corpo tutta l’unità pompante comprendente girante, albero, cuscinetto, tenute e motore. Il corpo della pompa rimane in campo, collegato alle linee di aspirazione e di mandata. Una volta estratta l’unità pompante, la girante è liberamente accessibile. Il lavoro di manutenzione può essere così svolto senza alcun problema. Dopo il completamento delle operazioni di assistenza, il tecnico inserisce semplicemente l'unità pompante nella sua posizione iniziale.

Amarex KRT La nuova elettropompa sommergibile Amarex KRT con camicia di raffreddamento del Gruppo KSB con l'apparecchiatura per il supporto alla manutenzione Amaslide.

Tutte le notizie

Additional Information

Marketing e Comunicazione

Name

Sara Cattai

Company

KSB Italia SpA

Phone

workTel:
(+39) 039 6048 554
faxFax:
(+39) 039 60 48 097