Country and language selection

International websites

Europe

Americas / Oceania

Africa and Middle East

Asia / Pacific

Surf su grandi onde

Per l'onda perfetta

15 pompe a elica con motori sommersi sono installate nel nuovo impianto per il surf all’Idroscalo di Milano.

La nuova attrazione è stata inaugurata in tempo per l'inizio della stagione estiva, questo grazie all’eccellente lavoro degli ingegneri KSB, che lavorando in grande anticipo, hanno garantito l’apertura dell’attrazione in tempo per far vivere ai numerosi visitatori la loro entusiasmante esperienza di surf in città.

Il progetto: pompe ad alte prestazioni per il surf

Unit Parktech AG, produttore di attrezzature da surf con sede in Germania, ha sviluppato una nuova macchina da surf per il parco acquatico di Milano con un design unico e innovativo. L’utilizzo direttamente su un lago, riduce la portata d'acqua che deve essere pompata, il che significa che la piscina per il surf richiede la metà dell'energia dei sistemi a terra. Inoltre, crea un'onda migliore, con la sensazione che il surf sia riprodotto in modo più realistico perché la piscina galleggiante per il surf si trova su uno specchio d'acqua.

Il cliente: Unit Parktech AG

Fondata a Colonia nel 2008, Unit Parktech AG si è specializzata da tempo nell'utilizzo dei classici metodi di lavorazione della plastica per lo snowboard e il wakeboarding. Nel 2016 l'azienda ha ampliato la propria attività al surf ed è oggi leader mondiale nella produzione e nell'equipaggiamento di macchine da surf.

Un surfista cavalca un'onda, spettatori  in piedi a bordo dell'impianto per il surf

Un surfista cavalca un'onda, spettatori  in piedi a bordo dell'impianto per il surf

La sfida: il design della pompa esistente non era abbastanza

Poiché i gruppi di pompe dovevano funzionare sotto la piscina per ottenere un'efficienza ottimale, agli ingegneri della sede di KSB Halle in Germania, è stato affidato il compito di modificare il design della serie di pompe. La loro sfida è stata quella di riprogettare le pompe in modo che le misure di manutenzione, come il cambio regolare dell'olio degli ingranaggi, non richiedessero subacquei come al solito. Al contrario, sia l'installazione che la manutenzione delle pompe dovevano essere facilmente gestite dalla superficie.

La soluzione: adattamento su misura del design della pompa

Dopo aver discusso questi requisiti speciali con il cliente, gli ingegneri KSB si sono messi all'opera per adattare le pompe alle esigenze del cliente. Hanno riprogettato la pompa Amaline in modo che il suo flusso di approccio fosse simile a quello della pompa Amacan. Sono state apportate ulteriori modifiche alle pale del set di pompe. In stretta collaborazione con il cliente, hanno anche progettato e costruito uno speciale involucro a forma di imbuto per facilitare la manutenzione e il lavoro di riparazione. In questo modo le pompe possono essere revisionate dall'alto e rimosse facilmente in caso di emergenza.

La collaborazione col cliente, incentrata sulla soluzione, ha portato a una prima produzione a livello mondiale: al momento del collaudo, questo era l'unico impianto per il surf al mondo che galleggiava su un lago. Le pompe ad alte prestazioni della piscina per il surf trasportano 30.000 litri d'acqua al secondo per generare un'onda di acqua profonda navigabile larga 10 metri e alta fino a 1,80 metri, tutto questo a costi energetici relativamente bassi e a consumo d'acqua zero. Un effetto secondario positivo: le lezioni di surf possono essere offerte a un prezzo più basso.

L'impianto offre anche un ulteriore vantaggio ecologico: essendo il lago vicino a Milano uno specchio d'acqua permanente, l'impianto per il surf fornisce una circolazione che ridistribuisce grandi quantità di ossigeno e migliora notevolmente la qualità dell'acqua. Le schermature davanti all'afflusso della pompa e una pressione di aspirazione relativamente bassa garantiscono inoltre che i pesci e le altre forme di vita acquatica non vengano risucchiati. Una soluzione vantaggiosa per tutti gli appassionati di sport acquatici e per la natura.

  Alt tag      Lago con impianto per il surf e visitatori presso l'Idroscalo di Milano

L'impianto per il surf dell'Idroscalo di Milano

Dati

Impianto: Impianto per il surf nel parco acquatico "Idroscalo" di Milano

Cliente finale: Unit Parktech AG

Messa in funzione: Giugno 2019

Prodotti utilizzati

  • 15 pezzi di Amaline 800 (forma costruttiva speciale)

Products used

Amaline

Amaline

Pompa ad elica orizzontale ad installazione sommersa con motore a immersione, ad azionamento diretto o con ingranaggio cilindrico, elica ECB a pale fisse per la separazione di particelle filamentose, con collegamento senza viti alla tubazione di mandata, disponibile in versione con protezione antideflagrante.